“La Terra è poetessa” di Marcello De Blasio

La Terra è poetessa.
Le sue creazioni son visioni per noi,
sono luci che si ergono
sopra tenebre immense.

I tuoi giochi voglio imparare,
Vieni, insegnami:
io mi inchino a te.

Parlami attraverso gli occhi delle bestie
Parlami attraverso i colori dei sassi

Io non parlerò mai più:
la poesia dipingerò.

Che i colori, i suoni, possano sostituirvi
amare parole
simboli sospesi
sui misteri dei mortali.

Che le mie riflessioni scompaiano di colpo,
andatevene! Via!
Disegnare, tracciare, sì! Ecco:
la traccia

La traccia – poesia
contatto.
Richiamo
dell’Infinito
in me.

Eco, eco della Terra,
io ti ascolto,
ma certo: riesco a sentirti.

Eccoti, poesia!

Richiamo
dell’Infinito
in me,
divenuto parola
divenuto traccia.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>