“L’Arminuta” presentata dai ragazzi di IIDu alla scuola media “Centro Storico”

Un giorno ti svegli e la tua vita cambia di colpo: improvvisamente ti riportano da quella che è la tua madre biologica, della quale non sapevi niente, e il tuo mondo cambia completamente, va in frantumi. Non hai più agi, amici, la scuola è molto diversa da quella che frequentavi… Anche il cibo è cambiato. Però hai anche dei nuovi fratelli: c’è Adriana, tua sorella minore, curiosa e schietta e Vincenzo, il fratello più grande, che ti guarda con occhi strani … e non hai neppure un nome, sei “l’arminuta”…  Così inizia il romanzo di Donatella Di Pietrantonio, L’Arminuta, che in dialetto abruzzese significa “la ritornata”. Così viene chiamata per tutto il romanzo (vincitore del Premio Campiello 2017) la protagonista che attraverserà un percorso di formazione, colmo di momenti difficili e dolorosi, che la porterà però  a capire quanto gli affetti, i legami di sangue, nella vita contino veramente. Questo …